Un grande scultore: Manzù
  • Tipologia
  • Ritaglio stampa
  • Contenuto in
  • Il resto del carlino
  • Anno
  • 1941
  • Autore
  • Bertocchi Nino
  • Dati Pubblicazione
    • Luogo di edizione Bologna
    • Lingua italiano
  • Abstract
  • L'articolo recensisce con entusiasmo la personale di Giacomo Manzù allestita presso la Galleria Barbaroux di Milano. In contrasto con certi critici coevi - "balordi mistificatori di una modernità appestata" - e specialmente in disaccordo con le opinioni di Ugo Ojetti, Nino Bertocchi, ripercorrendo dagli esordi le tappe principali della carriera di Manzù, ne elogia gli esiti più recenti, concludendo che l'artista debba ritenersi "il più forte scultore europeo del nostro tempo". Illustrazioni:Ritratto di Signora