Spedizioni - Pubblicità
  • Livello
  • sottounità archivistica
  • Numero definitivo
  • 12
  • Data
  • 24 dicembre 1934 - 21 settembre 1935
  • Soggetto produttore
  • Maraini Antonio
  • Consistenza
  • docc.: 52 , cc.: 64
  • Descrizione
  • lettere, telegrammi, cartoline postali, relazione, biglietto, elenchi
  • Contenuto
  • Il fascicolo contiene la corrispondenza riguardante le spedizioni delle opere a Parigi e il loro ritorno in Italia, la pubblicità per la mostra attraverso le interviste e gli articoli pubblicati sui giornali. Il fascicolo contiene anche alcune lettere di raccomandazione.
    - Lettera del direttore della Wagon-Lits/Cook (organizzazione mondiale viaggi), dat. 24 dic. 1934, riguardante le facilitazioni ferroviarie e l'afflusso dei visitatori
    - Lettera di G. Baradel, dat. 1 feb. 1935, riguardante la scelta delle ditte di trasporto
    - Lettera in francese di G. Fourment (ditta di pubblicità), dat. 13 feb. [1935]
    - Lettera di G. Pesaro (Galleria Pesaro di Milano), dat. 18 feb. 1935, con raccomandazione per A. Feltrinelli
    - Lettera di P. Scarpa, dat. 18 feb. 1935, con la quale si chiede un'intervista ad A. Maraini per "Il Messaggero"
    - Copia di lettera inviata a G. Pesaro, dat. 21 feb. 1935, con la quale si comunica che la scelta degli artista è stata già approvata
    - Lettera di R. Bazzoni, dat. 21 feb. 1935
    - N. 3 lettere di E. Zorzi, dat. 22 feb. 1935-1 mar. 1935, riguardanti gli articoli per la mostra
    - Lettera di A. Stiozzi Ridolfi Incontri, dat. 2 mar. 1935
    - Lettera di E. Zorzi, dat. 7 mar. 1935, riguardante l'intervista su "La Nazione"
    - Lettera di Brunelleschi riguardante la fotografia del cartellone per la mostra [ante 16 mag. 1935]
    - Biglietto con appunto manoscritto riguardante la sig.na Quajotto
    - Relazione dattiloscritta riguardante l'allestimento della mostra al Petit Palais e di quella al Jeu de Paume, dat. 15 mar. 1935
    - Lettera di un artista francese di nome Elisabette, dat. 24 mar. [1935]
    - Copia di lettera inviata a B. Tartaglia (ditta di trasporti), dat. 2 apr. 1935
    - Lettera di B. Tartaglia, dat. 3 apr. 1935
    - Lettera di M. Tozzi, dat. 20 apr. 1935, riguardante la richiesta di G. Paulain, redattore della riv. "Comoedia", di pubblicare un art. di A. Maraini
    - Copia di lettera inviata a M. Tozzi, dat. 22 apr. 1935, con la quale Maraini conferma l'invio dell'art. per la riv. "Comoedia"
    - Lettera di G. M. Lo Duca, giornalista e critico d'arte, dat. 27 apr. 1935
    - Lettera di B. Tartaglia, dat. 230 apr. 1935
    - Lettera in francese di G. Poulain, dat. 30 apr. 1935, con la quale si comunica che l'art. di Maraini verrà pubblicato sulla riv. "L'Art et l'Artisanat"
    - Lettera della ditta Berta & Prandi (trasporti internazionali terrestri e marittimi), dat. 4 mag. 1935
    - Lettera della ditta Ugo Ciolli, dat. 6 mag. 1935
    - Lettera di R. Cavacchioli, direttore de "L'Illustrazione Italiana", dat. 2 mag. 1935
    - Telegramma di U. Ciolli, dat. 3 mag. 1935
    - Telegramma di R. Cavacchioli, dat. 6 mag. 1935
    - Lettera in francese della ditta di consegna di giornali e riviste "Lit tout", dat. 17 mag. 1935
    - Lettera della S. A. Innocente Mangili Adriatica (casa di spedizioni), dat. 17 mag. 1935
    - Lettera di V. Brosio, dat. 28 mag. 1935, con copia manoscritta della risposta inviata da Maraini
    - Copia di lettera inviata in risposta a V. Brosio, dat. 2 giu. 1935, con ringraziamenti per l'art. scritto da V. Brosio
    - Lettera di M. Duliani, dat. 1 giu. 1935, riguardante la necessità di reagire con parecchi articoli all'opera deleteria di una Signora
    - Telegramma di Dal Fabro, dat. 8 giu. 1935
    - Cartolina del giornalista M. Bernardi, dat. 7 giu. 1935
    - Lettera di M. Tozzi, dat. 10 giu. 1935
    - Cartolina di M. Bernardi, dat. 13 giu. 1935
    - Lettera in francese di Chenue (ditta di imballaggi), dat. 27 giu. 1935
    - Copia di lettera inviata alla ditta Ciolli, dat. 3 lug. 1935
    - Telegramma di A. Pavolini, dat. 12 lug. 1935, riguardante P. Conti
    - Lettera di G. Baradel, dat. 24 lug. 1935
    - Rettifica indirizzata al direttore della riv. "Nous les latins" ma non inviata, dat. 14 lug. 1935
    - Telegramma dal museo Revoltella con appunto manoscritto, dat. 16 ago. 1935
    - Lettera di Borelli, direttore de "Il Corriere della Sera", dat. 16 ago. 1935
    - Copia di lettera inviata a Borelli, dat. 19 ago. 1935
    - Copia di lettera inviata al presidente del museo Revoltella di Trieste, dat. 20 ago. 1935
    - Lettera di G. Nicodemi, direttore di Palazzo Pitti, dat. 26 ago. 1935, riguardante il ritorno da Parigi del busto di L. Andreotti ed il successivo invio alla mostra di Vienna
    - Copia di lettera inviata a N. Tarchiani, dat. 29 ago. 1935
    - Lettera del direttore dell'ufficio Belle Arti e Storia di Genova, dat. 30 ago. 1935
    - Lettera di G. Baradel, dat. 15 set. 1935, riguardante le spedizioni delle opere da Parigi, gli acquisti del comitato Italia-Francia per il Jeu de Paume, la mostra di Vienna e di Budapest
    - Lettera di G. Nicodemi, dat. 21 set. 1935, riguardante i danni causati ad alcuni quadri
    - Lettera di G. Baradel riguardante il vol. delle critiche di Parigi per la mostra dell'arte italiana [1935]
  • Unità di conservazione
    • Stato di conservazione discreto
    • Note Si segnala: la lettera di M. Duliani, dat. 1 giu. 1935, riguardante la necessità di reagire con parecchi articoli all'opera deleteria di una Signora, con molta probabilità si riferisce a M. Sarfatti; la presenza di documenti riguardanti anche le mostre di Vienna e e Budapest.