"Ara Irma (moglie di Camillo)"
  • Livello
  • sottounità archivistica
  • Data
  • 28 giugno 1932 - 06 novembre 1946
  • Soggetto produttore
  • Ojetti Ugo
  • Consistenza
  • docc.: 13
  • Descrizione
  • lettere, biglietti, cartoline, telegrammi, biglietti da visita
  • Contenuto
  • Cinque lettere, tre biglietti, due cartoline, due telegrammi, un biglietto da visita con annotazioni scritte a mano.
    Le lettere sono tutte d'argomento familiare. In una lettera (datata 4 febbraio 1936) Irma fa riferimento alla guerra, in cui è arruolato anche suo figlio Mario, mentre Livio, il figlio minore, potrebbe presto arruolarsi come volontario. In una lettera (datata 6 novembre 1946) racconta con dolore la morte di Camillo Ara, le difficoltà del dopoguerra. Quattro lettere sono scritte da Trieste, una da Bagstein, come un telegramma, una da Vienna e una da Roma.
  • Unità di conservazione
    • tipo / valore Cassetta 6
    • Collocazione deposito fondi storici
    • Note Le cartoline hanno per soggetto delle vedute di paesaggi. Una lettera √® scritta su carta lilla e due sono bordate di nero, a lutto. Un biglietto riporta, in parte, una scrittura incrociata.