IX diario
  • Livello
  • unità documentaria
  • Numero definitivo
  • 9
  • Tipologia
  • Diario
  • Data topica
  • Latina
  • Data
  • gennaio 1969 - 16 febbraio 1977
  • Autore
  • Cintoli Claudio
  • Consistenza
  • pagg.: 296
  • Descrizione
  • volume di 27,5 x 21,5 cm con copertina rigida; pagine non numerate; interamente autografo. Alcune pagine sono state tagliate, probabilmente dall'artista stesso.
  • Stato di conservazione
  • buono
  • Contenuto
  • Si tratta del secondo dei sei diari compilati da Cintoli dopo il rientro in Italia, nel maggio del 1968. Sulla seconda di copertina è apposta la data in cui l'artista inizia a lavorarvi, ovvero il "gennaio 1969", accompagnata dall'indicazione "lezioni a Latina", che ne rivela l'utilizzo principale. Il volume è infatti sede di studi, appunti, riflessioni, progetti, relativi all'attività di insegnante in cui è da poco occupato l'artista, presso il liceo artistico della città laziale. Il volume, sul quale lavora a più riprese fino al 1972, viene poi riutilizzato per poche annotazioni estemporanee, come dimostra l'ultima pagina datata, sulla quale si legge "Latina, 16 febbraio 1977".
    L'attività didattica ha un ruolo cardine nelle sperimentazioni e nei pensieri di questi anni, come il diario testimonia bene. Sono presenti appunti per le lezioni, stralci dei programmi della sua cattedra di "Figura Disegnata", proposte per innovarne l'insegnamento, progetti ed esercizi da sottoporre agli allievi. Per intero è trascritto il testo "Patate d'inverno", redatto da Cintoli quale illustrazione teorica degli intenti dell'omonima mostra, tenutasi presso la galleria Acme Arte Studio di Brescia e realizzata insieme ad alcuni dei suoi studenti. Più avanti, il volume conserva alcune recensioni della stessa mostra, apparse su quotidiani e riviste. Numerose pagine, poi, sono occupate dalla trascrizione di esercizi sottoposti alla classe, focalizzati sulla "decomposizione" grafica e verbale di un tema o una parola dati.
    Come nei diari precedenti, molti fogli sono occupati dalla trascrizione di testi e citazioni, più o meno estese, di artisti e scrittori: Brancusi, Mondrian, Malevich, Klee, Giacometti, Ad Reinhardt, Borges, Pound, Sartre, Eluard, Nietzsche, Hegel.
    Sono presenti, inoltre, due serie di schizzi per lavori d'animazione. Sottotitolato e numerato, il primo si presenta così: "Lungantichissima storia svolgentesi in 5 quadri e 2 personaggi sotto un cielo di stelle * più gran finale".
  • Lingua
  • italiano
  • Immagini