"Amato Orazio (pittore, segr. del Sindacato interprovinciale fascista belle arti di Roma)"
  • Livello
  • unità archivistica
  • Numero definitivo
  • 6
  • Data
  • 25 febbraio 1935 - 8 marzo 1940
  • Soggetto produttore
  • Prencipe Umberto
  • Consistenza
  • docc.: 6 , cc.: 6
  • Descrizione
  • lettere
  • Contenuto
  • Lettera dat. Roma 25/02/1935 con l'invito rivolto a Prencipe a partecipare con qualche sua opera, alla Mostra sindacale di disegni in programma a Roma; nella lettera successiva dat. 1/07/1935 si parla di un premio assegnato all'artista in occasione di tale mostra;
    lettera dat. 23/08/1935 riguardante la proposta di acquisto da parte del Ministero dell'educazione nazionale, su segnalazione della commissione incaricata, del disegno rappresentante Via degli Orti;
    lettera del 19/11/1935 con la richiesta di adesione alla Sesta Mostra del suddetto Sindacato in programma da gennaio a marzo del 1936 al Palazzo delle Esposizioni a Roma; successiva lettera di ringraziamento per aver accettato l'invito;
    nell'ultima lettera dat. 8/03/1940, su carta intestata della "IX Mostra del Sindacato interprovinciale fascista belle arti in Roma, Mercati Traianei, aprile-giugno 1940", Amato avvisa Prencipe di aver già scritto all'Istituto estremo e medio oriente, preavvisando la sua visita per la scelta delle opere; gli comunica anche che la mostra a cui parteciperà lo Shubla sarà inaugurata il 21/03/1940.
  • Unità di conservazione
    • tipo / valore Faldone 1
    • Collocazione deposito fondi storici
    • Note Sulla lettera datata Roma 19/11/1935 in alto al centro è incollato un biglietto del Sindacato fascista che incita gli artisti ad acquistare solo materiale italiano o comunque dei paesi non sanzionisti; sul retro della lettera datata 25 /02/1935 appunti a matita.