Corrispondenza con il Commissariato
  • Livello
  • sottounità archivistica
  • Numero definitivo
  • 1
  • Data
  • 14 marzo 1936 - 15 dicembre 1938
  • Soggetto produttore
  • Maraini Antonio
  • Consistenza
  • docc.: 155
  • Descrizione
  • lettere, telegrammi, biglietti, cartoline postali, relazioni, dattiloscritti, appunti
  • Contenuto
  • Il fascicolo contiene la corrispondenza con il Commissariato Generale per l'Italia riguardante l'organizzazione dela mostra d'arte italiana in occasione dell'Esposizione Internazionale di Parigi del 1937. Il Commissario generale è P. R. Piccio, i Commissari G. Barella, F. Majnoni, A. Maraini e M. Piacentini. La corrispondenza riguarda questioni amministrative, finanziarie e la scelta delle sculture poste alla sommità dell'edificio del Padiglione Italia.
    - Biglietto di P. Chiesa [1936]
    - Lettera di C. Broggi, dat. 14 mar. 1936
    - Copia della relazione della Commissione per il padiglione Italia firmata dai membri della Commissione; il Commissario generale e i Commissari tra cui M. Piacentini, relatore. Nel testo si precisa che nella sezione italiana sarà dato particolare rilievo alle bonifiche dell'Agro Pontino, all'urbanesimo, all'architettura e ai lavori pubblici, al turismo, alle colonie, alla romanità, all'educazione della gioventù, all'arte decorativa, al corporativismo, e infine alle Belle Arti
    - Telegramma di M. Piacentini, dat. 7 mar. 1936
    - Foglietto con appunto manoscritto relativo all'indirizzo dell'ufficio della mostra italiana a Parigi
    - Telegramma di M. Piacentini, dat. 26 mar. 1936
    - Telegramma di M. Piacentini, dat. 29 mar. 1936
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 29 giu. 1936
    - Copia di lettera inviata a P. R. Piccio, dat. 2 lug. 1936
    - Biglietto con appunto manoscritto riguardante i concorso indetti dall'Esposizione
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 15 lug. 1936
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 16 lug. 1936
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 17 lug. 1936
    - Lettera di M. Piacentini, dat. 22 lug. 1936, con la quale Piacentini chiede a Maraini di coinvolgere R. Cadorin
    - Ricevuta di telegramma inviato a P. R. Piccio, dat. 23 lug. 1936
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 28 set. 1936
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 18 ott. 1936
    - Cartolina di F. Majnoni, dat. 19 ott. 1936
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 23 ott. 1936
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 25 ott. 1936
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 31 ott. 1936
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 1 nov. 1936
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 2 nov. 1936
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 3 nov. 1936
    - Bozza dell'ordine del giorno della seduta del 6 nov. 1936
    - Relazione sullo stato dei lavori e pratiche varie riguardanti il Commissariato sino al 21 nov. 1936, firmata da E. De Smaele, direttore dei lavori
    - Lettera di E. De Smaele, dat. 23 nov. 1936
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 3 dic. 1936
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 4 dic. 1936
    - Lettera di P. R. Picio, dat. 30 dic. 1936
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 31 dic. 1936
    - Ricevuta di telegramma inviato a P. R. Piccio, dat. 4 gen. 1937
    - Lettera di E. De Smaele, dat. 5 gen. 1937
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 15 gen. 1937
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 16 gen. 1937
    - Copia di lettera inviata a [P. R. Piccio], dat. 18 gen. 1937
    - Lettera di E. De Smaele, dat. 19 gen. 1937
    - Telegramma di E. De Smaele, dat. 19 gen. 1937, riguardante un'opera di Gori
    - Telegramma di E. De Smaele, dat. 20 gen. 1937
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 21 gen. 1937
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 21 gen. 1937
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 22 gen. 1937
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 22 gen. 1937
    - Lettera del commissario aggiunto, dat. 22 gen. 1937
    - Telegramma di E. De Samele, dat. 22 gen. 1937
    - Ricevuta di telegramma inviata a P. R. Piccio, dat. 24 gen. 1937
    - Copia di lettera inviata a [P. R. Piccio], dat. 24 gen. 1937
    - Lettera di F. Majonni, dat. 1 feb. 1937
    - Copia di lettera inviata a F. Majonni, dat. 3 feb. 1937
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 17 feb. 1937
    - Lettera di F. Majonni, dat. 19 feb. 1937
    - Copia di lettera inviata a F. Majonni, dat. 20 feb. 1937
    - Copia di lettera inviata a Bortolotti, dat. 20 feb. 1937
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 22 feb. 1937, riguardante R. Romanelli, il pagamento dei bozzetti
    delle statue e la selezione delle opere da inviare a Parigi che si sarebbe svolta a Milano
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 23 feb. 1937
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 2 mar. 1937, sul cui retro Maraini ha abbozzato il contenuto
    della lettera che inviò in risposta il 6 mar. 1937
    - Copia di lettera inviata a [P. R. Piccio], dat. 6 mar. 1937
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 9 mar. 1937
    - Ricevuta di telegramma inviato a F. Majnoni [per un errore di battitura nel telegramma si
    legge Mainoni], dat. 12 mar. 1937 e riguardante i busti di R. Romanelli
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 13 mar. 1937
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 14 mar. 1937
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 15 mar. 1937
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 16 mar. 1937
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 22 mar. 1937
    - Telegramma di E. De Smaele, dat. 23 mar. 1937
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 25 mar. 1937
    - Copia di lettera inviata a P. R. Piccio, dat. 27 mar. 1937
    - Copia di lettera inviata a E. De Smaele, dat. 27 mar. 1937, riguardante la collocazione delle
    statue sull'edificio del Padiglione Italia di Parigi. Maraini ritiene che debbano essere poste al
    centro le statue che raffigurano l'Italia e il Fascismo, e cioè quella di L. Fontana e di M.
    Mascherini
    - Copia di lettera inviata a P: R. Piccio, dat. 29 mar. 1937
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 29 mar. 1937
    - Copia di lettera inviata a P. R. Piccio, dat. 30 mar. 1937
    - Lettera del commissario aggiunto G. De Rossi, dat. 1 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. De Rossi, dat. 4 apr. 1937
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 1 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 3 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a E. De Smaele, dat. 7 apr. 1937
    - Lettera del Commissario aggiunto S. Montuori, dat. 10 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a F. Majoni, dat. 10 apr. 1937
    - Lettera di F. Majoni, dat. 13 apr. 1937
    - Lettera dell'arch. G. Pagano e dell'ing. G. G. Predaval, dat. 14 apr. 1937, riguardante una
    pubblicazione sull'allestimento del Padiglione Italia
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 14 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a S. Montuori, dat. 16 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. G. Predaval, dat. 16 apr. 1937
    - Telegramma di S. Montuori, dat. 20 apr. 1937
    - Lettera di F. Majoni, dat. 23 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a F. Majoni, dat. 28 apr. 1937
    - Lettera di G. Baradel, dat. 3 mag. 1937
    - Copia di lettera inviata a S. De Smaele, dat. 6 mag. 1937
    - Lettera di G. Baradel, dat. 13 mag. 1937
    - Lettera indirizzata a P. R. Piccio, dat. 8 giu. 1937
    - Lettera indirizzata a G. Baradel, dat. 7 giu. 1937
    - Lettera di U. Ojetti, dat. 13 giu. [1937], nella quale si evince che Piccio aveva chiesto a
    Ojetti di far parte della Giuria superiore per il Padiglione Italia
    - Telegramma di G. De Rossi, dat. 16 set. 1937, con il quale si chiede a Maraini
    un'indicazione circa tre giurati per la giuria, tra questi è stata già nominata M. Sarfatti
    - Copia di lettera inviata a G. De Rossi, dat. 18 set. 1937
    - Copia di lettera inviata dal segretario di Maraini, G. Baradel, a M. Tozzi, dat. 20 set. 1937,
    riguardante la proposta di Maraini di nominare Tozzi e Severini come membri della giuria
    - Lettera di A. Bucci, dat. 9 ott. 1937, nella quale si accenna alla decisione della giuria
    francese che ha destato la meraviglia di Bucci stesso e della Sarfatti, poiché ha accordato il
    premio a due artisti ritenuti sconosciuti
    - Lettera di E. De Smaele, dat. 10 ott. 1937
    - Copia di lettera inviata a E. De Smaele, dat. 12 ott. 1937
    - Elenco delle premiazioni per la pittura (nel quale si legge: Sarfatti presidente, insieme ai
    giurati Bucci, Piva e Petrone) e la scultura (nel quale si legge: Sarfatti presidente, insieme ai
    giurati De Rossi e Norfini)
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 11 ott. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. De Rossi, dat. 18 ott. 1937, nella quale Maraini sostiene che non
    sia opportuno mettere nel Grand Prix della pittura Boulegard e Di Cocco, figure di secondo
    piano, al pari di Carena, Tosi, Severini e Sironi
    - Lettera di M. Piacentini, dat. 18 ott. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. De Rossi, dat. 20 ott. 1937
    - Copia di lettera inviata a M. Piacentini, dat. 20 ott. 1937
    - Lettera di E. De Smaele, dat. 21 ott. 1937
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 22 ott. 1937
    - N. 2 telegrammi di P. R. Piccio, 1 dat. 1 nov. 1937 e inviato a Parigi, 1 telegramma dat. 1
    nov. 1937 e inviato a Berlino, con lo steso contenuto. Sul secondo telegramma inoltre
    Maraini appunta la risposta
    - Telegramma di G. Fe Rossi, dat. 8 nov. 1937
    - Telegramma di U. Brunelleschi, dat. 8 nov. 1937
    - Telegramma di M. Piacentini, dat. 9 nov. 1937
    - Copia di lettera inviata a M. Piacentini, dat. 10 nov. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. Baradel, dat. 12 nov. 1937
    - Telegramma di P. R. Piccio, dat. 16 nov. 1937
    - Copia di lettera inviata a P. R. Piccio, dat. 17 nov. 1937
    - Lettera di O. [Cuore?], su carta intestata della Esposizione Internazionale d'Arte
    Cinematografica di Venezia, dat. 18 nov. 1937
    - Lettera su carta intestata del Commissariato Generale per l'Italia, dat. 18 nov. 1937
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 18 nov. 1937
    - Lettera di G. Baradel, dat. 19 nov. 1937
    - Lettera di Huisman, su carta intestata del Ministero dell'Educazione Nazionale francese, dat.
    25 nov. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. De Rossi, dat. 1 dic. 1937
    - Lettera di Cianciarelli, dat. 1 dic. 1937
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 1 dic. 1937
    - Cartolina di G. Baradel, dat. 6 dic. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. De Rossi, dat. 6 dic. 1937
    - Lettera di T. Bortolotti, dat. 6 dic. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. Baradel, dat. 7 dic. 1937
    - Bigliettino su cui si legge il nome di G. de Tormay, Commissario Generale e sul retro un
    appunto manoscritto relativo il numero di premi assegnati all'Italia
    - Foglio con appunti relativo alle spese
    - Lettera di G. Baradel, dat. 11 dic. 1937
    - N. 1 busta da lettera contenente 1 lettera di A. Dezarrois, redatta in francese, dat. 13 dic.
    1937, riguardante le proposte di acquisto (delle opere di Marini, Carena, Casorati, Usellini,
    Amato) del Museo Jeu de Paume, diretto da Dezarrois
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 17 dic. 1937
    - Lettera di G. Baradel, dat. 25 gen. 1938
    - Lettera di G. Baradel, dat. 12 feb. 1938
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 19 feb. 1938
    - Lettera di G. Severini, dat. 31 mar. 1938
    - Telegramma di G. Severini, dat. 31 mar. 1938
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 31 mar. 1938
    - Copia di lettera inviata a G. Severini, dat. 31 mar. 1938
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 2 apr. 1937
    - Copia di lettera inviata a G. Nicodemi, dat. 3 apr. 1938
    - Cartolina di M. Tozzi, dat. 19 apr. 1938
    - Copia di lettera inviata a F. Majnoni, dat. 25 apr. 1938
    - Lettera di F. Majnoni, dat. 26 apr. 1938
    - Copia di lettera inviata a M. Tozzi, dat. 28 apr. 1938
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 17 mag. 1938
    - Telegramma di G. De Rossi, dat. 11 ott. 1938
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 14 ott. 1938
    - Biglietto di Novelli [1938]
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 16 nov. 1938
    - Lettera di P. R. Piccio, dat. 23 nov. 1938
    - Copia di lettera inviata a P. R. Piccio, dat. 12 dic. 1938
    - Lettera di G. De Rossi, dat. 12 dic. 1938
    - Copia di lettera inviata a G. De Rossi, dat. 15 dic. 1938
  • Unità di conservazione
    • Stato di conservazione discreto