"Invito di carta"
  • Livello
  • unità archivistica
  • Data
  • 23 novembre 1977
  • Soggetto produttore
  • Ferraria Daniela
  • Descrizione
  • dattiloscritto, bozza cartina galleria, fotografie
  • Contenuto
  • Opere di Nagasawa, Cotani, Mattiacci, Mochetti, Shapiro, A. e P. Poirier.

    - Dattiloscritto di Daniela Ferraria dove viene descritto il concept della mostra
    - Bozza di un invito che doveva rappresentare la pianta della galleria dove dovevano essere segnalate le opere esposte
    - Tre fotografie: su una di queste vi è segnalato il nome dell'opera: 'Isola Sacra' di A. P. Poirier
  • Unità di conservazione
    • tipo / valore Faldone 3
    • Collocazione fondo depostiti storici
    • Stato di conservazione buono
    • Note Inviti di Carta Per un lungo periodo fu protagonista l'opera su carta, si sono succedute in galleria una serie di mostre nelle quali gli artisti di varie tendenze e con diverse espressione si confrontavano usando sempre per le opere il supporto di carta. Nell'ottobre del 1976 restata sola nella conduzione della galleria è stato per me necessario avere un momento di ricognizione e di ripensamento sulle espressioni più interessanti. Feci una serie di mostre collettive che mi hanno permesso di fare delle prime scelte in seguito approfondite, infatti di alcuni artisti invitati in queste mostre, sono poi seguite delle personali. Questa serie di esposizioni si chiamavano 'Inviti di Carta' anche i biglietti di invito suggerivano una chiarezza progettuale poiché avevo riprodotto la pianta della galleria con lo spazio che di volta in volta veniva occupato dalle opere esposte. Nella prima mostra presentavo opere di Nagasawa, Cotani, Mattiacci, Mochetti, A. P. Poirier, Shapito e nella seconda opere di Mauri Boetti Paatz Badura Chiari e Prmiggiani
  • Immagini