Comitato Italia-Francia
  • Livello
  • sottounità archivistica
  • Numero definitivo
  • 10
  • Data
  • 2 ottobre 1934 - 22 ottobre 1936
  • Soggetto produttore
  • Maraini Antonio
  • Consistenza
  • docc.: 159 , cc.: 221
  • Descrizione
  • lettere, telegrammi, elenchi, pro-memoria, biglietto, schede di adesione, ricevute, bozze
  • Contenuto
  • Il fascicolo contiene la corrispondenza tenuta con i membri del comitato Italia-Francia, con il sen. Borletti, presidente della Giunta esecutiva del comitato, e con O. Dal Fabro, segretario, riguardante l'organizzazione della mostra, il trasporto delle opere, la raccolta della rassegna stampa francese e l'assegnazione di premi a personalità varie ai quali si attribuisce la riuscita della mostra al Jeu de Paume, la cui lista di nomi è redatta da A. Maraini e U. Ojetti. Rispetto all'organizzazione della mostra, A. Maraini si occupa della sezione di arte moderna e contemporanea, mentre U. Ojetti della sezione di arte antica. La documentazione riguarda inoltre la fusione del comitato d'organizzazione, presieduto da Huisman, con la Giunta esecutiva (costituita a Roma, con l'assenso di G. Ciano, da U. Ojetti, A. Maraini, A. Dezarrois, Escholier e Tricarico) per contenere la presenza francese.
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 29 set. 1934
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 2 ott. 1934
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 3 ott. 1934
    - Lettera di Borletti, dat. 8 ott. 1934
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 8 ott. 1934, con la quale si chiede ad A. Maraini di iscriversi come socio del comitato Italia-Francia
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 17 ott. 1934
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 30 ott. 1930
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 31 ott. 1934
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 8 nov. [1934]
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 17 nov. 1934
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 19 nov. 1934
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 20 nov. 1934
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 24 nov. 1934, con la quale Maraini comunica di non poter essere presente a Parigi il 29 perché impegnato a Venezia per un consiglio della Biennale e sotiene che la prima fase delle trattative possa essere gestita dal sen. Borletti
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 25 nov. 1934
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 1 dic. 1934
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 2 dic. 1934
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 6 dic. 1934, riguardante la redazione della lettera d'invito ufficiale per la mostra d'arte italiana in attesa della firma dello Stato e della città di Parigi, nonostante il mancato incontro tra il sen. Borletti e A. Dezarrois
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 17 dic. 1934, riguardante Bloch, uno dei mebri del comitato costituitosi per la mostra tenuta al museo de l'Orangerie di Parigi con il titolo "Les peintres da la réalité au XVII siècle", che chiede di tenere una conferenza su tale argomento presso la sala del comitato Italia-Francia
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 17 dic. 1934
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 18 dic. 1934
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 18 dic. 1934
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 22 dic. 1934, riguardante la pubblicazione del cominicato della mostra sul Corriere e quindi l'approvazione data alla mostra, e la necessità di un accordo tra A. Maraini e U. Ojetti per l'inizio dei lavori
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 2 gen. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 3 gen. 1935, con la quale A. Maraini propone una serie di nomi per la giuria della mostra al Jeu de Paume e chiede di comunicare i nomi a U. Ojetti per averne conferma
    - Lettera del presidente Borletti, dat. 17 gen. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 21 gen. 1935
    - Copia di lettera di [Borletti] indirizzata ai membri del comitato d'organizzazione, dat. 25 gen. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 30 gen. 1935, riguardante l'incontro a Parigi con Huisman, Escholier e Dezarrois successivo al 5 feb. 1935, l'adesione di R. Calzini, P. Chiesa e G. Ponti e l'elenco dei nomi del comitato d'onore hce Maraini e Ojetti devono stilare
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 1 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 1 feb. 1935
    - Telegramma del comitato Italia-Francia, dat. 2 feb. 1935, nel quale si riporta il testo di un
    Telegramma inviato a G. Ciano
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 8 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata a F. Carena, A. Salietti, F. Casorati, G. Vagnetti, dat. 10 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata a P. Chiesa e C. A. Petrucci, dat. 10 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 10 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 11 feb. 1935, il quale raccomanda P. Gaudenzi
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 11 feb. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 12 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 13 feb. 1935
    - Lettera di U. Ojetti, dat. 14 feb. 1935, riguardante l'imballaggio delle opere antiche e con la
    quale si chiede di consegnare la Lettera al sen. Borletti
    - Copia di lettera inviata da [Borletti] a U. Ojetti, dat. 18 feb. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro [post 18 feb. 1935]
    - Lettera di U. Ojetti, dat. 19 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 20 feb. 1935, riguardante l'approvazione da parte
    di G. Ciano dell'elenco di artisti per la mostra dell'Ottocento e del Novecento
    - Telegramma del sen. Borletti, dat. 20 feb. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 23 feb. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 25 feb. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 26 feb. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 1 mar. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 1 mar. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 3 mar. 1935
    - Telegramma di O. Dal Fabbro, dat. mar. [1935]
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 4 mar. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 5 mar. 1935
    - ricevuta di Telegramma inviato a O. dal Fabro, dat. 5 mar. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 6 mar. 1935
    - Telegramma del sen. Borletti, dat. 7 mar. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 7 mar. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 15 mar. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 14 mar. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 25 mar. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 30 mar. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 8 apr. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 15 apr. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 17 apr. 1935, riguardante la Paolina Borghese di Canova
    - Copia di lettera inviata a [Borletti], dat. 20 apr. 1935
    - Copia di lettera inviata al presidente [Borletti], dat. 22 apr. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 24 apr. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 28 apr. 1935
    - Telegramma di Borletti, dat. 23 apr. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 1 mag. 1935
    - Telegramma di Borletti, dat. 2 mag. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 3 mag. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 7 mag. 1935, riguardante i ribassi ferroviari, le facilitazioni ai
    viaggi per i giornalisti, il comitato d'onore, il manifesto d'arte moderna
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 8 mag. 1935
    - Lettera di A. de Rinaldis, direttore della Galleria Borghese, dat. 21 mag. 1935, con copia
    della Lettera di risposta
    - Copia di lettera inviata ad A. de Rinaldis, dat. 28 mag. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 27 mag. 1935, riguardante l'atteggiamento ostile
    di M. Sarfatti nei confronti della mostra parigina
    - Lettera di O. [Teddemio?], dat. 31 mag. 1935
    - pro memoria presentato a Huisman per mezzo di O. dal Fabro, dat. 2 giu. 1935, riguardante
    tre mostre organizzate per il 1936 in Italia, a Roma da Poussin a David, a Firenze da David a
    Degas, a Venezia da Degas ai nostri giorni
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 2 giu. 1935, riguardante la raccolta degli articoli sulla mostra
    effettuata da Duliani e Tozzi e gli incassi giornalieri della mostra al Jeu de Paume
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 2 giu. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 3 giu. 1935, con la quale si propongono i nomi di
    R. Calzini, P. Chiesa, R. Papini, F. Carena, M. Tozzi, a. Salietti, G. Vagnetti e F. Casorati,
    per le decorazioni francesi
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 4 giu. 1935
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 11 giu. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 11 giu. 1935, riguardante la lista delle decorazioni, le mostre
    d'arte francese in Italia e gli articoli sulla mostra parigina
    - copia manoscritta di Lettera [post 11 giu. 1935] inviata da A. Maraini in risposta a quella di
    O. dal Fabro dell'11 giu. 1935, con la quale Maraini conferma la lista precedentemente
    compilata dei nomi per le decorazioni e aggiunge quelli proposti da U. Ojetti
    - foglietto con nomi di personalità proposti da U. Ojetti
    - Lettera del direttore generale per i servizi della propaganda, dat. 15 giu. 1935
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 16 giu. 1935, riguardante il bronzo ricavato dal
    bozzetto di Bernini
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 19 giu. 1935, riguardante i cartelloni della mostra
    parigina e le onorificenze
    - ricevuta di Telegramma inviato alla segreteria del comitato Italia-Francia, dat. 20 giu. 1935
    - Telegramma del comitato Italia-Francia, dat. 21 giu. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 27 giu. 1935
    - Telegramma del sen. Borletti, dat. 2 lug. 1935, riguardante la richiesta a G. Ciano di
    prorogare la mostra fino al 21 lug. 1935
    - Ricevuta di Telegramma inviato al sen. Borletti, dat. 4 lug. 1935, con il quale si comunica
    che la proroga è concessa
    - Telegramma del sen. Borletti, dat. 6 lug. 1935
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 7 lug. 1935, riguardante la cerimonia di chiusura
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 13 lug. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 14 lug. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 15 lug. 1935
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti dal segretario [O. dal Fabro], dat. 18 lug. 1935
    - Ricevuta di telegramma inviato a O. dal Fabro, dat. 19 lug. [1935], riguardante l'annuncio
    ufficiale della chiusura della mostra prevista per il 21 lug. 1935
    - Ricevuta di telegramma inviato a O. dal Fabro, dat. 21 lug. [1935]
    - Ricevuta di telegramma inviato a G. Baradel, dat. 21 lug. [1935]
    - Ricevuta di telegramma in lingua francese inviato ad A. Dezarrois [lug. 1935]
    - Ricevuta di telegramma inviato al sen. Borletti, dat. 21 lug. 1935, con il quale si comunica
    di non poter presiedere alla chiusura della mostra parigina perché impegnato nella
    preparazione della Biennale
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 21 lug. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 22 lug. 1935
    - Telegramma del sen. Borletti, dat. 22 lug. 1935, in cui si riportano i giorni della durata, 66, il
    numero dei visitatori, 650.000, l'incasso, quasi 5.000.000 di franchi
    - Telegramma di [O. dal Fabro o del sen. Borletti], dat. 22 lug. 1935
    - Lettera di A. de Rinaldis [ante 24 lug. 1935], riguardante i pagamenti per la fusione del
    bozzetto di Bernini
    - Copia di lettera inviata ad A. de Rinaldis, dat. 24 lug. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 25 lug. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 27 lug. 1935, riguardante la volontà di U. Ojetti ed Escholier a
    non prorogare ulteriormente la mostra, che si chiuse non il 21 ma il 22 per iniziativa di A.
    Dezarrois, e nella quale si riporta il numero dei visitatori al Jeu de Paume, 149.000
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 30 lug. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 1 ago. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 1 ago. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 2 ago. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 2 ago. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 3 ago. 1935, riguardante la fusione del bozzetto beniniano
    - Lettera di O. dal Fabro [ante 4 ago. 1935]
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 4 ago. 1935
    - Copia di lettera inviata al conte Pignatti Morano di Custoza, ambasciatore d'Italia a Parigi,
    dat. 5 ago. 1935, con la quale si propone di concedere le onorificenze francesi anche al min.
    De Peppo ed E. Fabre
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 6 ago. 1935
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 8 ago. 1935, riguardante le opere da offrire al Jeu de Paume
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 12 ago. [1935]
    - Lettera di O. dal Fabro [1935]
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 17 ago. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 20 ago. 1935
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 21 ago. 1935, con la quale si chiede ad A. Maraini una
    relazione sulla mostra al Jeu de Paume da consegnare a G. Ciano
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 29 ago. 1935
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 5 set. 1935, riguardante l'elenco degli eventuali
    acquisti per il Jeu de Paume, la raccolta degli articoli, la restituzione delle opere, la relazione
    sulla mostra
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 19 set. 1935
    - Ricevuta di telegramma inviato a O. dal Fabro, dat. 21 set. 1935
    - Telegramma di O. dal Fabro, dat. 21 set. 1935
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 6 ott. 1935, riguardante la polemica scoppiata
    con U. Ojetti circa le assicurazioni delle opere
    - Bozza manoscritta della Lettera inviata al sen. Borletti ed anche a Calzini, De Peppo e
    Baradel [6 ott. 1935]
    - Copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 14 ott. 1935
    - Telegramma del sen. Borletti, dat. 7 nov. 1935
    - Lettera su carta intestata del comitato Italia-Francia [1935], con la quale si richiede ad A.
    Maraini di compilare, insieme a U. Ojetti, un elenco per le decorazioni francesi da assegnare
    agli italiani che hanno organizzato la mostra al Jeu de Paume
    - Elenco dei membri organizzatori della mostra d'arte antica e di quella d'arte moderna
    - Elenco degli artisti partecipanti
    - Ricevuta di telegramma inviato a O. dal Fabro, inviato per discutere delle spedizioni e di
    altre questioni [1935]
    - Ricevuta di Telegramma inviato a O. dal Fabro [1935]
    - Copia di lettera inviata al conte Pignatti Morano di Custoza, ambasciatore d'Italia a Parigi
    [1935]
    - Lettera del presidente del comitato Italia-Francia M. Borletti [1935], riguardante le
    decorazioni
    - Ricevuta di Telegramma inviato a O. dal Fabro
    - Lettera di O. dal Fabro [1935]
    - Programma delle manifestazioni italo-francesi promosse dal comitato Italia-Francia e alle
    quali il Comitato sarà partecipe, dat. mar.-giu. 1935
    - Elenco degli enti prestatori delle opere d'arte antica
    - Lettera di O. dal Fabro su carta intestata delle Assicurazioni Alta Italia [1935], con la quale
    si esprime dissenso nei confronti di U. Ojetti
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro [1935]
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro [1935], riguardante l'opuscolo con le critiche apparse
    sui giornali francesi a proposito della mostra al Jeu de Paume
    - Lettera di O. dal Fabro, dat. 20 ott. 1936, riguardante i nomi proposti da U. Ojetti
    - Lettera del sen. Borletti, dat. 19 ott. 1936
    - Copia di lettera inviata a O. dal Fabro, dat. 21 ott. 1936
    - Lettera del capo cerimoniale del ministero degli affari esteri, dat. 22 set. 1937, riguardante la
    legione d'onore concessa dal governo francese a P. Chiesa
    - Biglietto di R. [Calzini], dat. 22 ott. 1936, riguardante l'onorificenza francese
  • Unità di conservazione
    • Stato di conservazione discreto
    • Note Si segnalano: la lettera del presidente Borletti, dat. 30 ott. 1934, che riassume la vicenda della mostra fin dal 1932; lettere di O. dal Fabro [1935] e una copia di lettera inviata dal presidente del comitato Italia-Francia a U. Ojetti (allegato di una lettera di dal Fabro) in cui emerge la polemica sorta tra dal Fabro e Ojetti circa la questione del trasporto delle opere d'arte; la lettera inviata dal presidente Bortelli a U. Ojetti, dat. 17 gen. 1935, in allegato alla lettera di Borletti con la medesima data, in cui si riportano i componenti del comitaté d'organisation, fuso con la giunta esecutiva e diventato comitato d'organizzazione; nella lettera del sen. Borletti, dat. 7 mar. 1935, sono riportati i componenti della giunta esecutiva, nominati da U. Ojetti e A. Maraini (per l'arte antica U. Ojetti, presidente, G. Poggi, N. Tarchiani, C. Gamba, T. de Marinis, G. Fogolari, M. Salmi, F. Pellati, E. Modigliani, M. Orazii; per l'arte moderna A. Maraini, presidente, F. Casorati, R. Calzini, F. Carena, P. Chiesa, R. Papini, A. Petrucci, C. A. Petrucci, G. Ponti, A. Salietti, G. Vagnetti); la lettera inviata a O. Dal Fabro 1935, con i nomi del membri della commissione (Carena, Casorati, Salietti, Vagnetti e Maraini); una copia di lettera di [Borletti] indirizzata ai membri del comitato, dat. 25 gen. 1935, nella quale si riporta che A. Maraini si occupò dell'organizzazione relativa alla mostra d'arte moderna e contemporanea, mentre U. Ojetti della mostra d'arte antica; la lettera inviata a O. Dal Fabro, dat. 27 mag. 1935, riguardante l'ostilità provata da M. Sarfatti; l'elenco degli artisti presenti alla mostra (per l''800: Appiani; Bossi; Sabatelli; Grigoletti; Hayez; Induno; Carnevali; Fontanesi; Gigante; Fattori; Signorini; Lega; Boldini; Ranzoni; Didioni; Cremona; Bianchi Mosè; Gola; Segantini; Previati; Pellizza; Favretto; Zandomeneghi; G. Ciardi; Delleani; Palizzi; Toma; Cammarano; Morelli; de Nittis; Mancini; Canova; Bartolini; Duprè; Vela; Grandi; M. Rosso; Cecioni; Gemito; Bistolfi; Trentacoste; per il 900 i pittori: Spadini; Oppo; Peluzzi; Bevilacqua; de Rocchi; de Grada; Capogrossi; Cavalli; Pirandello; Carena; Casorati; Tosi; Soffici; Vagnetti; Salietti; de Pisis; Paolucci; Marussig; Morandi; Menzio; Cagli Corrado; Levi; Zannini; Semeghini; Guigi; Colacicchi; Usellini; Seibezzi; Conti Aldo; Ceracchini; Dani; Bacci; Donghi Antonio; Carpi; Montanari; Monti; Marchig; Boccioni; Carrà; Sironi; de Chirico; Severini; Campigli; Funi; Tozzi; Rosai; Paresce; Prampolini ed altri futuristi; Modigliani; Ferrazzi; gli scultori: Guerrisi; Martini; Messina; Marini; Giordani; Romanelli; Griselli; Innocenti; Berti; Dazzi; Maraini; Selva; Ruggeri; Crocetti; Gregori; Fazzini; Morbiducci; Moschi; Wildt; Andreotti; per il bianco e nero: Petrucci; Carbonati Antonio; Celestini; Bartolini; Mauroner; Bucci; Chiappelli; Bramanti; Maccari; Baldinelli; Delitala; Desay; Vellani Marchi; Sacchetti; Longanesi; Bartoli; Annigoni; Spezzapan; Samminiatelli; i decoratori: Ponti; Melandri; Chiesa; Vannini; Gerardi; Tayat; Ulrich; Manzù; Rosso; Buzzi). Si segnalano infine: n. 1 copia di lettera inviata al sen. Borletti, dat. 1 feb. 1935; n. 2 copia del pro-memoria; la lettera inviata ad A. Maraini da O. dal Fabro, allegato n. 22, presenta datazione 12 giu. 1936, ma dal contenuto è emerso che tale data è erronea, si tratta infatti di una lettera del 1935.