Giulio Aristide Sartorio a Pietro Giorgi
  • Livello
  • unità documentaria
  • Numero definitivo
  • 3
  • Tipologia
  • lettera
  • Data topica
  • Parigi
  • Data
  • [aprile][1884]
  • Autore
  • Sartorio Giulio Aristide
  • Destinatario persona
  • Giorgi Pietro
  • Consistenza
  • cc.: 2 , pagg.: 8
  • Descrizione
  • Lettera manoscritta di 2 fogli su otto facciate (27x20,9) su carta vergata avorio con inchiostro blu e matita, acquerelli e schizzi. foglio a 1 facciata inchiostro blu con 1 disegno acquerellato di una valle; 2 facciata matita; 3 facciata inchiostro blu con 1 piccolo schizzo di un manico d'ombrello; 3 facciata matita. foglio b 1 facciata matita; 2 facciata matita; 3 facciata inchiostro marrone e nero con 3 schizzi acquerellati: il 1 raffigura tre gendarmi, in marrone blu e rosso, il 2 dei lampioni in marrone, nero e verde, il 3 un'insegna in nero e rosso; 4 facciata matita con 1 disegno acquerellato in marrone e blu.
  • Stato di conservazione
  • discreto
  • Contenuto
  • Cerca in Avenue Carnot Troili. Non trovandolo gli lascia un biglietto. Acquista un ombrello. Gira per Parigi, prende nota dei posti e fa numerosi schizzi. Il 12 andrà al pranzo della Polenta
  • Note
  • Trascrizione 2 a 1° facciata al di là delle /alpi ho notato un / motivo così, era orribile / ma splendido / 2 a 2° facciata Quello che volevo dire qui / 2 b 1 °facciata lo dirò a Roma / Buchè e Voutton sono / pittori graziosissimi ed quelle / incisioni che abbiamo ho / veduto quasi tutti i quadri = / Quello di Voutton con tutti quei / Puttini = e un gioiello./ 2 b 2° facciata Idem / Idem / 2 b 3° facciata M'invio da Troili e lungo la via Rivoli / Vedo questo genere di reclam / entro nella piazza della Concordia e li caro / Giorgi riconosco che ha ragione / Parigi è una gran bella città / Non parliamo / poi dell'Avenue dei campi / Elisi e una cosa sorprendente / E fa piacere a star li a quantunque / piova / continuamente le / strade sono nitide e pulite / e noto questo avviso dell' / Ippodrom 2 b 4° facciata il giorno 12 vado / al pranzo della / Polenta / mi scrivo l'indirizzo / di Sant Michele / 2 a 3° facciata Cerco all'Avenue Carnot di Troili e non lo / Trovo lascio il biglietto suo chiuso e vado / da un'ombrellaio con l'eroica risoluzione di / comprare un parapluvio. Trovo una simpatica / donnina e lei mi da credo bene una / buscheratura dandomi un ombrellino / carino si ma che caro mi costa questo / è il manico d'avorio massiccio!!! / Quando ci abbiamo messo il fiocco / di pelle lavorata e stata graziosa; / lei voleva mettermi due gran pompon di / seta ed io ho protestato dicendo che da / donne in una maniera tanto / pero francese che lei mi ha detto se ero / Italienne io: "Oui" e lei / Les Itailien ist et un pouple tres goli / Figuratevi io...ho fatto una mossa che / meriterebbe la fusione in bronzo. / 2 a 4° facciata Mangio (all'Hotel /) ai Duval / Graziosi luoghi dove si spende / Poco = Ho veduto = (La vil /) / L'Hotel del la Ville = Notre Dame = La / Morgue (orribile) i Quai della senna la / Plas du Cliscy
  • Immagini