"1924"
  • Livello
  • unità archivistica
  • Numero definitivo
  • 16
  • Data
  • 23 gennaio 1924 - 20 dicembre 1924
  • Soggetto produttore
  • Bragaglia Anton Giulio
  • Consistenza
  • docc.: 78 , cc.: 145
  • Descrizione
  • 1 conto spese; 32 lettere manoscritte, 12 buste; 23 lettere dattiloscritte, 16 buste; 1 minuta; 1 angolo di biglietto postale; 1 nota dattiloscritta; 2 articoli dattiloscritti; 1 programma a stampa, 1 fattura; 5 biglietti manoscritti, 1 busta; 1 biglietto dattiloscritto, 1 busta; 7 cartoline postali manoscritte; 3 cartoline postali dattiloscritte; 2 buste
  • Contenuto
  • Documenti probabilmente del 1924, ma privi di anno: conto spese dell'avvocato Edoardo Ugo Lacava, lettera di Filippo De Pisis, minuta di Anton Giulio Bragaglia a Miny.

    Carteggi di: Alberto Giacometti, Ruggero Vasari, Rino Alessi direttore di «Il Piccolo», Carlo Raimondo (2 lettere, 1 cartolina), Alfred Mortier, Camillo Antona Traversi, Alberto Bragaglia, Michel Larionov (3 lettere, 1 biglietto), segretario di Léon Volterra, Beatrice Scala segretaria della direzione di Le Vieux-Colombier, Arnaldo Mussolini direttore di «Il Popolo d'Italia» (2 lettere), Mazzolini, Pietro Solari (2 lettere), Paul Poiret (2 lettere), Gérard Ricon (Comédie Française), [Duilio] di «Avvenimenti», programma di Le Vieux-Colombier, Georges Chennevière di Le Vieux-Colombier (2 lettere), tre articoli sul Théâtre du Vieux-Colombier di cui uno di Jacques Copeau, Jacques Hébertot (2 lettere), Voigtlander Carlo Ronzoni rappresentanze generali e depositi articoli per fotografia, Zappia (Le cercle de lectures italiennes), Nino Fracchia (2 cartoline), Pippo Naldi, [Olenia], Camastra, Filippo Tommaso Marinetti, Jia Ruskaja (2 lettere), Mario [Duilio] di Alpes casa editrice, Grand Hotel "Sitea" di Torino, Piero Gobetti (3 cartoline, 1 lettera), Giulio Gelardi, Fernand Divoire di «L'Intransigeant», Alexandre Mercereau, Leonard per Georges Pitoëff, F. Casavola, Giuseppe Ravegnani, Nino Meloni, l'amministratore di «Il Nuovo paese», Ida Rubinstein (scrive P. Règnié), Charles Granval, Gino Severini, Georges Lebfevre (2 lettere), Carlo Ludovico Bragaglia, Antonio Marasco (1 cartolina, 1 lettera), Léonce Rosenberg, zio Pasca corrispondente a Parigi di «Il Secolo», Angelo Fortunato Formiggini, Lugné-Poe nome d'arte di Aurélien Marie Lugné, Lucien-Victor Meunier, Carlo Nardini viceconsole d'Italia a Parigi, Tristan Tzara, Edith Juliet Rich Isaacs del mensile «Theatre Arts», Franco Campitelli Editore Foligno, Bonaventura Tecchi, Emilio Pettoruti.
    Lettera di Soulas a Carlo Bazzi.
    Un angolo di biglietto postale di [...]rico Peretti.

    Argomenti trattati: questioni pubblicistiche, rapporti amicali, questioni artistiche, rapporti di collaborazione, questioni contabili.
  • Unità di conservazione
    • tipo / valore Faldone 1
    • Collocazione deposito fondi storici
    • Stato di conservazione mediocre
  • Immagini