"1925"
  • Livello
  • unità archivistica
  • Numero definitivo
  • 17
  • Data
  • 10 gennaio 1925 - 14 novembre 1925
  • Soggetto produttore
  • Bragaglia Anton Giulio
  • Consistenza
  • docc.: 152 , cc.: 221
  • Descrizione
  • 85 lettere manoscritte, 30 buste; 26 lettere dattiloscritte, 9 buste; 1 biglietto postale manoscritto; 14 cartoline postali manoscritte; 6 cartoline illustrate manoscritte; 4 cartoline postali dattiloscritte; 2 cartoline illustrate dattiloscritte; 3 telegrammi, 2 minute, 1 invito a stampa; 1 foto in b/n; 4 biglietti manoscritti: 1 biglietto da visita manoscritto; 1 prescrizione medica manoscritta, 1 bigliettino da visita
  • Contenuto
  • Carteggi probabilmente del 1925, ma privi di anno, di: Antonio Aniante, Fioretta Della Rovere.

    Carteggi completi di anno di riferimento di: Massimo Bontempelli (2 lettere), Antonio Beltramelli, Arnaldo Frateili, Vjeca Biller, Fracchia per «Comoedia» (3 lettere), Pietro Morando (2 lettere), Gerardo Dottori (4 lettere, 1 biglietto), Giuseppe Bastianini, Ruggero Vasari, Primo Conti, Italo Vitaliano (2 lettere, 1 cartolina), F. Casavola, Mario ? (2 cartoline), Antonio Maria Boselli, Pietro Solari (3 lettere), Anton Piero De Angelis (3 lettere), Charlotte Bara (3 lettere), Gualtiero Anconetani, Enrico Somaré (2 lettere), Franco Campitelli Editore Foligno (2 cartoline), Sandro Sandri di «Rinascita», Attilia D'Anversa, Alfredo De Antoni (3 lettere), Pier Maria Rosso di San Secondo (7 lettere), Riccardo Bacchelli (3 lettere), Ida Rubinstein (scrive P. Règnié), Ardengo Soffici, [Wenter Marineo], Mario Musella, Arnaldo Ginna pseudonimo di Arnaldo Ginanni Corradini (2 lettere), Astrid Ahnfelt, Ferdinando Caioli (2 lettere), Fausto Maria Martini (3 lettere), Giovanni Ozzo, Alessandro De Stefani (2 lettere), Silvio D'Amico (1 biglietto, 1 cartolina), Francesco Milletti segretario della Sezione di Perugia del PNF, Ferdinando Resasco, «Il Secolo» (2 lettere) anche a firma di Nicola Pascazio, André Lautier, A. Agresto (1 lettera, 1 cartolina), Hans Jacob, Léonce Rosenberg, Camillo Antona Traversi, casa editrice A. Mondadori, Emilio Cecchi, Francesco Lanza, Società italiana degli autori, Roger Avermaete, Filippo De Pisis, Zappia (2 lettere), non identificato dell'Associazione della stampa estera in Italia, Antonio Fornari (2 lettere), Vittorio Giglio della redazione «La Cultura moderna», non identificato del periodico «I Confini d'Italia» (O.B. Parini), [Alta] Kole-Marx, Antonio Aniante, Alberto Martini, Costant Zarian (2 cartoline), Carlo Sanmartin, Società italiana del teatro drammatico, Giulio Donadio, non identificato della Regia Questura di Roma, Telesio Interlandi (1 lettera, 1 cartolina), Alberto Spaini, Claude Autant-Lara (2 lettere), Stefi Kieslen, Léopold Lacour, Jia Ruskaja (4 lettere), Saponaro fratello di Eugenio, D. Galanis, Picasso (1 cartolina, 1 lettera), Teodoro Walter Baldi, Benjamin Crémieux, Serge Poliakoff (2 lettere), Albert-Jean pseudonimo di Marie-Joseph-Albert-François Jean, Raissa Olkienizkaia Naldi, Luigi Antonelli, Nino Frank (2 lettere), Stefano Rökk-Richter (6 lettere), Pierre Potemkine, Fernand Divoire di «L'Intransigeant» (2 lettere), Dardo Battaglini della Casa d'arte Ariel, Jean-Victor Pellerin, Alfred Bloch, Cornelio Di Marzio, «Il Popolo di Roma».
    Prescrizione medica.
    Telegrammi di: Jia Ruskaja, Hans Jacob, Francesco Milletti segretario Fascio di Perugia.
    Minute di Anton Giulio Bragaglia a Telesio Interlandi e a Stefano Rökk-Richter.
    Invito del Ministro dell'istruzione della Repubblica francese per una serata in onore di Luigi Pirandello.

    Argomenti trattati: questioni pubblicistiche, rapporti amicali, questioni artistiche relative alla Casa d'arte Bragaglia e alla scomparsa di Deiva De Angelis, rapporti di collaborazione.
  • Unità di conservazione
    • tipo / valore Faldone 2
    • Collocazione deposito fondi storici
    • Stato di conservazione discreto
  • Immagini