1928
  • Livello
  • unità archivistica
  • Data
  • 01 gennaio 1928 - 30 dicembre 1928
  • Soggetto produttore
  • Bragaglia Anton Giulio
  • Consistenza
  • docc.: 350 , cc.: 434
  • Descrizione
  • 136 lettere manoscritte, 9 buste; 81 lettere dattiloscritte, 5 buste; 38 telegrammi dattiloscritti; 11 cartoline postali manoscritte; 4 cartoline postali dattiloscritte; 9 biglietti manoscritti, 1 busta; 1 indirizzario manoscritto; 2 elenchi manoscritti; 2 bigliettini da visita manoscritti, 1 busta; 4 minute dattiloscritte; 1 bozza di minuta dattiloscritta; 2 note spese, 1 busta; 8 minute manoscritte; 1 appunto manoscritto; 1 nota manoscritta; 2 contratti dattiloscritti; 8 cartoline illustrate; 29 distinte di pagamento, 3 buste; 2 biglietti postali manoscritti; 1 foto in b/n; 1 foto in b/n formato cartolina postale; 1 lettera circolare dattiloscritta; 1 telegramma manoscritto; 1 nota dattiloscritta, 1 parte di una cartolina postale manoscritta, 1 velina dattiloscritta, 1 fattura manoscritta
  • Contenuto
  • Carteggi probabilmente del 1928, ma privi di anno di: Guido Salvini, Valfango, Astrid Ahnfelt, Maria Guglielminetti, Landa Galli, Anita (4 lettere, 1 telegramma), B? non identificato (su carta intestata VI conferenza dell'unione internazionale contro la tubercolosi, Roma 25-27 settembre 1928), Margarete Hamerschlag (2 lettere), Gaspare Casella, Mattoli, Augusto Francucci, Alessandra Scalero, Giacomo Low, Gioia (3 lettere), Irma e Emma Gramatica, Vera Vergani, Dario Niccodemi, Lina Bacchelli Pietravalle e Giorgio Bacchelli, Annibale Betrone, Cetoff (alias Luigi Bonelli).
    Indirizzario con nomi e indirizzi.
    Elenco di aderenti italiani (per iscritto e a voce) per onoranze ad Anton Giulio Bragaglia.
    Elenco dei partecipanti al pranzo in onore di Anton Giulio Bragaglia.
    Lettere indirizzate ad Alberto Spaini di Luigi Bonelli e di Mina Della Pergola.

    Carteggi completi di anno di riferimento di: Enrico Rocca, T. Toso segretario della direzione di «La Gazzetta di Puglia», Gaspare Casella (2 telegrammi, 1 lettera), Lulu Gould (7 lettere, 1 cartolina, 2 telegrammi), [Alevi], Giulio De Benedetti direttore della «Gazzetta del Popolo» (6 lettere), Enrico Raggio, Società Sinimberghi Cimato Lupi, Ettore Cozzani, B.B. Kndsen di «Theater Arts Monthly» (2 lettere), Mario Musella, Raimondo delle Edizioni Pervinca, Massimo Bontempelli, Nino Del Grande e Armando Pomi per «Cinemalia» (1 lettera, 1 telegramma), Raoul Donadoni, Giovanni Capasso, Geni Sadero, Umberto Fracchia (2 lettere), Editoriale siciliana tipografica del «Corriere di Catania» (3 lettere), Widar Cesarini Sforza direttore di «il Resto del Carlino» (1 lettera, 1 biglietto), Arnaldo Frateili di «La Tribuna» (3 lettere), Marina [Fleres], Albert-Jean (3 lettere), Ivo Pannaggi (3 lettere), Antonio Baldini, zio Peppino, Milan Begović (3 lettere), Nino Frank, Salvati, «Aurea. Revista de arte» di Buenos Aires, Mattoli (2 lettere, 2 telegrammi), Jia Ruskaja (2 lettere, 2 biglietti), Antonio Maraini, «Giornale di Sicilia» (2 lettere), Joachim Friedenthal, Alberto Bragaglia, Arrigo Cajumi direttore de «L'Ambrosiano» (2 lettere), Transadriatica società anonima italiana di navigazione aerea, Hans Spiegel, Mimi Zoff, Natalia Farabosco, Bühnenvertrieb Die Schmiede, Fred Antoine Angermayer, Gioia (4 lettere, 1 foto, 1 foto formato cartolina postale), Renzo Levi Naim (2 lettere), Oesterheld & C. Verlac (1 lettera, 1 cartolina), Theater in der Josefstadt, Silvio D'Amico (2 lettera, 1 telegramma, 1 biglietto), Margarete Hamerschlag Berger (1 cartolina, 7 lettere), Lotte H. Eisner, Società italiana degli autori ed editori (4 lettere), Michel de Ghelderode pseudonimo di Adhémar-Adolphe-Louis Martin Michel (2 lettere), Art et action, Alfred Mortier, Soffici, [Giorgio] Bacchelli, Gaston Baty, Nicolas Evréinoff, Alexandre Tairoff, Joseph Chapiro, Louis Jouvet, Vsevolod Emilevič Meyerhold, Alfredo De Donno, Achille Campanile (1 lettera, 1 cartolina), Calcagno, Triventi, Gaetano Campanile Mancini, Lucio Caracciolo d'Aquara, Ercole Reggio, Ugo Marocco Bonghi, Pitigrilli (pseudonimo di Dino Segre) e Lucio Ridenti, Cetoff (alias Luigi Bonelli), Ernesto Daquanno, Roberto Papini, «Arte Fascista», Anna Chiarelli, Mario Corsi, Luigi Chiarelli, Valente, Sofronio Pocarini, Amleto Cataldi, Enrico Mandillo, il direttore di «Il Torchio», Giuseppe Gresser, Guaccero, M.N. Baldessari, Camillo Antona Traversi, Enrico Dall'Oglio delle edizioni Corbaccio (5 lettere, 1 cartolina), Antonio Aniante (2 lettere), Mario Casalino (2 lettere, 1 cartolina), Berardo Mancini Sbraccia (3 lettere), Alessandra Scalero, Corrado D'Errico, Luigi Freddi, Riccardo Marchi (2 lettere), Pietro Solari, Guido M. Gatti l'amministratore delegato della Società degli amici di Torino / Teatro di Torino (3 lettere), rappresentante del VOKS in Italia, Vittorio D. Macchioro, Luigi Martinozzi, Iolanda De Blasi, Arturo [Caporio], Gastone Gorrieri di «Il Secolo» (3 lettere), Titomanlio Manzella (2 lettere), Nino Galimberti, Mario Chiereghin, [Luigi] Bartolini, Francesco Coop, Istituto nazionale del dramma antico di Siracusa, Telesio Interlandi, Airoldi (2 lettere, 1 telegramma), Alessandro Fortini, Giorgio Pini, Giuseppe Bottai, Francesco Paoloni direttore de «Il Mattino» (2 lettere), Jacques Hébertot, Charlotte Bara (1 lettera, 1 cartolina), Bogdan Raditsa, Antonio Pozzo, [Marj Teist}, Gesualdo Manzella Frontini (2 lettere), Teresa Franchini (1 lettera, 1 telegramma), B.S., Curzio Malaparte, La discoteca società anonima già E. Grabinski Broglio & C., Consorzio cinematografico autori direttori italiani associati, Lucio Ridenti, Giulio Aristide Sartorio, Roberto Rossi di «1919!» rassegna mensile illustrata della vecchia guardia fascista, Ente nazionale per la cinematografia, Società anonima "Edizioni Tiber", Nino Bolla, Avio linee italiane S.A., Giuseppe Attilio Fanelli, Piccinina, Ugo Ojetti, firma illegibile.

    Bozza di minuta e minuta di Anton Giulio Bragaglia al direttore della «Gazzetta del Popolo».
    Note spese di medicinali.
    Minute di Anton Giulio Bragaglia a Sandro Sandri, all'Editoriale siciliana tipografica del «Corriere di Catania», appunto, nota manoscritta non di Bragaglia, contratto con la EST (Editoriale siciliana tipografica) a firma di Sandro Sandri.
    Minuta di Anton Giulio Bragaglia a Sandro Sandri.
    Cartoline (3) di Anton Giulio Bragaglia alla moglie Giuseppina.
    Minute di Anton Giulio Bragaglia e di Carlo Bragaglia a Silvio D'Amico, a Dall'Oglio (3 minute), a onorevole non identificato, a Giuseppe Bottai, ad Antonelli
    Contratto editoriale con la Società anonima "Edizioni Tiber".

    Lettere indirizzate ad Alberto Spaini di: Antonio Valente, Francesco Balilla Pratella (Pratella, Francesco Balilla DBI), Virgilio Marchi (2 lettere), Eugenio Giovannetti, Emidio Mucci, Ercole Patti, Nicola Moscardelli, Curzio Malaparte, Paolo Grano, Adriano Tilgher, Joseph Chapiro, Fernand Divoire di «L'Intransigeant», Silvio Zambaldi, Pio Vanzi, Arrigo Cajumi, André Bol, Alessandro Varaldo direttore generale della Società italiana degli autori ed editori, Emilio Cecchi, A. Antoine, Nino Frank, Giorgio Pini, Michele Saponaro, Diotima pseudonimo di Amelia Della Pergola, Edoardo Pangraggi, Federico [Mirtanam] e Anita Ricci de Beltran, Angiolo Silvio Novaro, Roberto Bracco, F. Casavola, Ester Lombardo, Viviani, Ezio Maria Gray, Mina Della Pergola
    Telegrammi indirizzati ad Alberto Spaini di: Giuseppe Ravegnani, Ada Salvatore, Taulero Zulberti, Enrico Raggio, Franco Alfano, Alberto Colantuoni, Ugo Ojetti, Viviani.
    Telegramma inviato a Camillo Antona Traversi da Charles Dullin.
    Lettera circolare a firma di vari autori italiani di invito all'adesione al banchetto in onore di Bragaglia in occasione della "Morte Dottor Faust" e della chiusura della settima stagione del Teatro Sperimentale degli Indipendenti.

    Distinte di pagamento della Società editrice torinese, del «Giornale di Sicilia», di «La Gazzetta del Mezzogiorno», di «L'Ambrosiano», di «Comoedia», di «La Tribuna», di «il Resto del Carlino», del «Il Tevere», del «Il Mattino», di «La Sera-Il Secolo».
    Velina con nota spesa indirizzata a De Stefani.
    Fattura Franco Campitelli Editore Foligno.

    Argomenti trattati: questioni editoriali e pubblicistiche, rapporti amicali, rapporti privati e personali, questioni artistiche e teatrali, rapporti di collaborazione, corrispondenza relativa all'organizzazione e alla partecipazione al banchetto in onore di Anton Giulio Bragaglia, alla gestione anche del Teatro degli Indipendenti.
  • Unità di conservazione
    • tipo / valore Faldone
    • Collocazione deposito fondi storici
    • Stato di conservazione discreto
    • Note Gli autori italiani promotori delle onoranze in onore di Bragaglia sono Alberto Spaini, Filippo Tommaso Marinetti, Massimo Bontempelli, Eugenio Giovannetti, Pietro Solari, Antonio Aniante, Corrado D'Errico, Leonida Repaci, S.A. Luciani, Bonaventura Grassi, Umberto Barbaro, Luigi Bonelli, Mario Massa, Diotima, Orio Vergani, Balilla Pratella, Franco Casavola. VOKS è l'acronimo di Vsesoiuznoe Obshchestvo Kul'turnoi Sviazi s zagranitsei.
  • Immagini